Consiglia, 2019

Scelta Del Redattore

Condividi Danni al tabacco per le donne

Eva Paris @paris_eva

Non diciamo nulla di nuovo se facciamo notare che il tabacco è dannoso, per qualsiasi persona. Ma ci sono alcune fasi nella vita delle donne, molto legate al nostro soggetto, che ci fa fermare a elencare i danni del tabacco per le donne, come durante la gravidanza e l'allattamento .

Essere un fumatore abituale ha gravi conseguenze sulle donne: la fertilità, le mestruazioni o la buona fine della gravidanza sono in pericolo. Vediamo quanto può essere nocivo il tabacco per le donne nelle diverse fasi della loro vita.

  • Il tabacco complica i cicli mestruali, poiché può alterare le regole, variare la loro frequenza, causare dolore o far scomparire del tutto in casi estremi.
  • Se la donna usa contraccettivi ormonali, la sua combinazione con il tabacco può essere seriamente dannosa per lei, a causa della maggiore probabilità di tromboembolia che comporta (tra 20 e 40 volte di più rispetto ai non fumatori). Tale è l'incompatibilità di questa miscela pericolosa che i contraccettivi ormonali sono controindicati nei fumatori donne oltre i 35 anni.
  • Nel caso in cui la donna stia cercando di rimanere incinta, si dovrebbe sapere che le donne che fumano hanno più difficoltà a ottenerla. Il tabacco influenza negativamente la fertilità femminile, poiché accelera l'invecchiamento delle ovaie, perdendo così la capacità riproduttiva e accelerando la menopausa, nonché aumentando il rischio di gravidanze extrauterine. Per gli uomini, il tabacco non è un buon partner se vogliono uno sperma di buona qualità.
  • Durante la gravidanza, le ripercussioni del tabacco sulla salute del bambino e il buon sviluppo della gravidanza sono molteplici. Oltre a far progredire il tempo di consegna (l'11% delle consegne premature sono dovute al fatto che la madre continuava a fumare durante la gravidanza), non abbandonare radicalmente questa abitudine può portare al fatto che il bambino è nato sottopeso, soffre di sindrome da morte improvvisa, presentare malformazioni o avere problemi di apprendimento e iperattività nel loro sviluppo futuro. Il rischio di aborto, labbro leporino, problemi comportamentali, strabismo ... sono solo un altro degli effetti nocivi del tabacco durante la gravidanza.
  • Durante l'allattamento : proprio come in gravidanza, fumare mentre si allatta fa raddoppiare le vittime. Attraverso il latte materno, la nicotina passa al bambino e causa problemi di sonno e irritabilità, vomito, a volte rifiuto del latte materno e persino crampi intestinali. Tuttavia, ha attirato la mia attenzione a leggere in diverse occasioni che sebbene la madre fumi, l'allattamento al seno continua ad avere più benefici che se il bambino non riceve il latte materno, purché non venga fumato di fronte al bambino o introdotto in ambienti con fumo .
  • Infine, anche la salute riproduttiva delle donne è compromessa in un altro modo, poiché la menopausa può essere avanzata fino a due anni a causa delle alterazioni che il consumo di tabacco causa sulla produzione di estrogeni. Ciò aumenta il rischio di cardiopatia ischemica o osteoporosi.

Come possiamo vedere, la salute delle donne e dei loro bambini è messa a rischio con questi danni del tabacco, un'abitudine che, se possibile, deve essere bandita se proviamo a rimanere incinta, siamo in uno stato o abbiamo già figli.

Via | SEGOFoto | Ben Sutherland (Flickr - CC) In Bambini e altro | "Nascere senza fumo", guide che aiutano a smettere di fumare durante la gravidanza, sei riuscito a smettere di fumare durante la gravidanza? Fumare durante la gravidanza aumenta il rischio di bambini con problemi comportamentali

Top